Come è umano lei! Stupidità e arte.

5maggio1

Hic Sunt Group, Piazza XXIV Maggio, Milano, 2008

Dal punto di vista antropologico l’arte incorpora in oggetti materiali i valori di una comunità per poterli contemplare come cose concrete nella loro formalità sensibile. Il problema che si pone è che forse prima che valori, cioè a prescindere da una successiva valorizzazione, le caratteristiche umane che vengono incorporate in opere d’arte sono appunto solo dei caratteri, degli aspetti, dei modi di essere e di vivere. Continua a leggere