Che cos’è la critica 3. Il giudizio di valore

xwq01Leonardo Terzo, Untitled, 1998.

Per quanto riguarda il giudizio di valore invece, la critica deve tener conto non solo delle caratteristiche dell’oggetto da capire, ma, almeno in uguale misura, degli interessi degli interpreti e quindi dei loro gusti, che sono propriamente estetici, ma implicano quelli etici e politici, e sempre all’interno di specifici contesti antropologici. Continua a leggere

Che cos’è la critica 2. La critica come ermeneutica.

bbe bsidw 089Leonardo Terzo, Tate Modern Inside, 2010

La critica riguarda le arti, ma l’interpretazione è applicata di necessità ad ogni messaggio anche non artistico e letterario, perciò l’interpretazione è una pratica preesistente al formarsi dell’idea di arte come sfera autonoma, preesistente cioè a quella concezione che separa la funzione estetica dalle altre, e in primo luogo da quella referenziale. La critica letteraria quindi, per quanto riguarda l’interpretazione, deriva i suoi metodi dall’ermeneutica di altri testi, per esempio dall’esegesi dei testi sacri, e in generale non è diversa da ogni altro processo di comprensione del mondo, se non a causa della peculiarità del suo oggetto, costituito dai prodotti dell’immaginazione creativa, cioè le opere d’arte. Continua a leggere

Che cos’è la critica 1. Interpretazione, valutazione ed evenemenzialità.

Il-bacio-della-musa-8Leonardo Terzo, Il bacio della musa, 1990 circa.

Il termine “critica” deriva dal greco “krisis”, che significa giudizio. L’uso del termine per indicare le procedure d’analisi delle opere artistiche e letterarie inizia nel ‘600, ma ovviamente ciò che si intende con questo termine esiste sin dall’antichità, basti pensare ad Aristotele, Cicerone, Quintiliano, Orazio ecc. La critica, in quanto ricezione, incide a sua volta sulla produzione letteraria (artistica in generale) stessa, in uno scambio reciproco continuo: l’analisi delle opere produce le idee critiche e le idee critiche influenzano la composizione delle opere. La lettura stessa è in nuce un procedimento critico, che poi si manifesta come opinione dei lettori, in termini di apprezzamento e commento. Continua a leggere